Punto Vendita

Rouge comunicazione è una food brand agency specializzata nella realizzazione della comunicazione nel settore food. Ci occupiamo della realizzazione della strategia per il tuo brand, partendo dal brand design, passando per il packaging design e realizzando una strategia digitale toccando la SEO strategy e la social media strategy. Gli strumenti punto vendita sono importantissimi per il posizionamento del prodotto a scaffale e aiutano il consumatore nella scelta del prodotto.

rebrand immagine della scritta su un tavolo con altri fogli

Due nuove Vetrine Web, ma prima di tutto due STRATEGIE DI POSIZIONAMENTO e due BRAND IDENTITY, costruite per il grande rilancio post-lockdown.

Il mondo Ho.re.ca. ha vissuto un periodo molto duro, fatto di chiusure forzate, zero incassi e costi fissi invariati. Solo chi ha saputo reinventarsi a tempo record, spostando il proprio focus dal consumo in loco al delivery è riuscito a sopravvivere.

Aggiungo: ce l’ha fatta chi ha sempre lavorato per la QUALITÀ a tutto tondo: dagli ingredienti, alla cucina, al servizio.

Vi presentiamo i nuovi siti Vetrina realizzati per la Pizzeria DuePuntoZero a Rivoli (Torino) e per il Ristorante Io&Luna nel Roero.

Due mondi, due approcci completamente diversi di fare ristorazione, accomunati dalla dal grande expertise del front-man, dalla sua curiosità, dalla passione per l’alta qualità e l’innovazione, che permette di proporre sapori sempre nuovi, reinterpretando in chiave moderna quelli che appartengono alla nostra grande tradizione gastronomica.

DUEPUNTOZERO
Esploratori di gusto, dal 1996

Abbiamo lavorato per un cambiamento profondo, strategico, che investe la proposta di valore e l’offerta del Marchio-Insegna.

logo pizzeria prima e dopo il nostro intervento di redesign

L’ANALISI INTERNA: cosa, ma soprattutto come. Con l’aiuto del cliente, abbiamo individuato il cuore della proposta di Valore di questa storica Pizzeria di Rivoli (TO)

  • I quasi trent’anni di storia, che significano esperienza consolidata, lo spirito di innovazione e l’inesauribile curiosità di Maurizio e Diego, fondatori e attuali titolari, che si traduce in continua ricerca di nuovi ingredienti, nuovi abbinamenti e nuovi sapori.
  • La sensibilità verso le nuove esigenze di consumo, prima fra tutte il senza glutine poi il vegetariano, il vegano.
  • La passione, la creatività e l’expertise di Maurizio, per tutti Cippo, per gli impasti a lievitazione naturale a base di farine di alta qualità nutrizionale, ottenute da cereali differenti. Il suo talento nell’ottenere impasti elastici e leggeri partendo da farina di frumento integrale o tipo 2, dal mix dei 9 cereali, dal khorasan Kamut®.
  • La proposta Senza Glutine, area e cuoco dedicati e garantiti dalla Spiga Barrata AIC, rappresentano il fiore all’occhiello di questo locale che prepara pizze gluten-free talmente buone che chi le assaggia scopre che “di meno hanno proprio solo il glutine” (parola di cliente!).
  • L’attenzione alla qualità di ogni singolo ingrediente, alla stagionalità dei freschi e la conoscenza di tutto il mondo proteico vegetale, che permette di creare topping esclusivi da leccarsi i baffi, ideali per vegetariani e vegani, ma sfiziosi per tutti.

L’analisi strategica e “local”, ci ha portati a definire un rebranding totale ed evolutivo, capace di valorizzare l’attuale proposta del cliente, riposizionando la Marca attraverso l’ideazione del nuovo posizionamento che trova espressione nella tag-line del marchio-insegna: Esploratori di gusto dal 1996.

Da qui, a cascata, tutta l’immagine ha preso vita: il nuovo Marchio, lo storytelling del Sito, la direzione creativa degli scatti, la nuova insegna e gli strumenti punto vendita coordinati.

IL RISULTATO? Duepuntozero

Andate a curiosare e se siete in zona, non perdete l’occasione di regalarvi l’emozione di una pizza davvero esclusiva.

IO E LUNA
Davide Odore

Abbiamo lavorato per un nuova strategia di posizionamento, per elevare la proposta di Valore con un approccio mirato alla premiumness, senza allontanare i clienti storici. La notorietà del Ristorante IO&LUNA era già consolidata ed importante, il nuovo posizionamento deve consolidare la fiducia già acquisita e conquistare nuovi clienti in target.

Quando abbiamo conosciuto Davide, la sua Luna era rossa e ruotata di 180°.
Il suo ristorante, un gioiello incastonato nelle colline del Roero, sprigionava profumo di tradizione, mentre lo sguardo vivace di Davide suggeriva la sua curiosità, la voglia di innovare, stupire e convincere con la sola forza dell’esperienza,  del duro lavoro e della massima qualità espressa dagli ingredienti, dell’accoglienza e dal servizio.

Il sito vetrina di allora sapeva di rustico, di ottima trattoria nelle Langhe, mentre la raffinatezza dei piatti a Menù, la splendida terrazza affacciata nel verde delle colline del Roero, la mise en place, la pregiata selezione di Vini, l’ambiente, la musica, i profumi e l’accoglienza… ogni dettaglio sapeva di Ristorante di Alto Livello.

L’ e-shop evidenziava un’offerta confusa attraverso immagini di prodotto “casalinghe”.

“Abbiamo individuato immediatamente gap di posizionamento.”

L’ANALISI INTERNA: cosa, ma soprattutto come.
Con l’aiuto di Davide e del suo Staff, abbiamo individuato il cuore della proposta di Valore di questo rinomato Ristorante del Roero.

I Vantaggi Competitivi che tracciano il nuovo posizionamento

  • le origini: IO E LUNA nasce da un’Antica Osteria restaurata e trasformata in un Ristorante intimo ed accogliente, immerso nella campagna, tra vigneti e frutteti.
  • Davide è il titolare di IO E LUNA ed è Lo Chef che con grande determinazione e talento ha trasformato il suo sogno di bambino in una realtà magica, dove il cibo è emozione per gli occhi ed il palato, esattamente come la location che ha costruito: splendide sale, elegante e raffinata veranda dalla quale tutto l’anno è possibile ammirare uno spettacolo mozzafiato, terrazza panoramica sospesa tra terra e cielo, dove gli ospiti si sentono parte del magnifico spettacolo della Natura.
  • La cucina. Il talento di Davide è quello di creare piatti ricercati e sofisticati con ingredienti di una semplicità assoluta. Le sue portate incantano gli occhi, esaltano il palato e sono un toccasana per lo spirito.
  • La vasocottura: è la tecnica che Davide ha scelto per mantenere intatti i profumi e gli aromi dei suoi piatti, affinché si sprigionino in tutta la loro ricchezza ed equilibrata armonia al momento dell’apertura del vasetto. In questo modo le ricette di Davide arrivano fino a casa e le sue preparazioni sono acquistabili al Ristorante o su e-shop.
  • Nel laboratorio dedicato, la creatività si mescola alla tradizione e al culto della bellezza: qui la Pasticceria diventa arte. Torte e “bignole mignon”, tipicamente Piemontesi, fanno bella mostra in vetrina ogni giorno, piccoli gioielli di perfezione che sprigionano sapori sublimi. L’arte di Davide si esprime anche nella lievitazione naturale, così il piccolo laboratorio sforna dolci lievitati per le ricorrenze e non solo. Tutti i prodotti firmati dallo Chef sono acquistabili al Ristorante o attraverso l’e-shop.
  • L’orto e il giardino aromatico riempiono gli occhi e le narici di una magnifica varietà di colori, profumi e sapori, gli stessi che sprigionano dai piatti di Davide. L’orto è il regno di Simone che coltiva con passione una ricca varietà di ortaggi e di germogli, costuditi nella piccola serra.
  • La cantina è un fiore all’occhiello, con oltre 500 etichette di Vini pregiati. La selezione privilegia Piemonte e Roero e spazia tra le migliori etichette Italiane e internazionali.

Come sempre, dalla strategia ha preso vita la nuova immagine del sito vetrina e dell’e-shop: nuovo Marchio firmato Davide Odore (importante è la firma come tag-line, perché suggella l’inscindibile sodalizio tra proprietà e Chef), nuovi colori, nuovo storytelling e direzione creativa degli scatti fotografici attraverso i quali abbiamo raccontato i piatti principali che definiscono lo stile Davide Odore, i suoi dolci, i lievitati e le vasocotture. E poi il ristorante, l’orto e la cantina.

La nuova organizzazione dell’e-shop per category, rende più semplice comprendere le proposte in vendita anche a colore che acquistano da lontano e non conoscono personalmente lo Chef ed il suo Ristorante.

IL RISULTATO? Io e Luna

Andate a curiosare se vi va. L’unico rischio che correte è quello di rimanere ammaliati dal fascino di IO E LUNA e del Suo Chef.

Rougecomunicazione.it crea siti web, basati su  posizionamenti solidi e brand identity di valore, come solo una Agenzia specializzata in Food Marketing e Comunicazione Food è in grado di fare.

Vi è piaciuto questo articolo? Consigliatelo!

rougecomunicazione.it
crea siti web, basati su  posizionamenti solidi e brand identity di valore, come solo una Agenzia specializzata in Food Marketing e Comunicazione Food è in grado di fare.

Vi è piaciuto questo articolo? Consigliatelo!

La gastronomia piemontese, dal 1969. 

Prendersi cura di un marchio, o meglio ancora di una famiglia che da tre generazioni valorizza il patrimonio gastronomico piemontese, è stata una bella sfida.

Analisi

L’analisi dei fattori interni ha riguardato l’assortimento, la suddivisione per category e le caratteristiche distintive dell’offerta, i Valori aziendali e l’identità del Brand super consolidata. L’analisi esterna ci ha consentito di individuare i principali Competitors, di visualizzarli nel Banco Gastronomia e nei frigoriferi del libero servizio in tutte le Insegne dove il marchio Belmonte è presente, prendendo in esame i differenti format per superficie.
Abbiamo così rilevato gli assortimenti, il posizionamento di prezzo, le tipologie di supporto packaging e l’approccio alla Comunicazione di Brand e Prodotto, così come l’eventuale presenza di strumenti di comunicazione sul punto vendita.

Strategia e studio del nuovo posizionamento del brand

Lo studio dei dati ci ha permesso di individuare:
1. l’attuale Posizionamento del Brand verso la Concorrenza;
2. Lo Studio del Nuovo Posizionamento desiderato da Belmonte e confermato dall’Analisi, la Strategia di Comunicazione e le Azioni che passo porteranno il marchio Belmonte a raggiungere la posizione individuata.

In questa prima fase del nuovo corso, abbiamo proposto lo Studio di Redesign del marchio, attraverso un’esplorativa dettagliata che evolve dalla proposta più conservativa a quella che avremmo creato oggi, se ci fossimo occupati di un progetto nuovo.

Il nostro consiglio, che la Società ha accolto, è stato quello di ragionare solo sulle proposte di fascia media, tese a conservare, migliorando visibilità e leggibilità, attraverso un approccio moderno, semplice ed incisivo, che ci ha permesso di valorizzare la storicità del marchio con l’aggiunta della tag line “gastronomia dal 1969”

Il packaging

Premessa e punto di forza della Marca è la massima freschezza del prodotto consegnato quotidianamente e direttamente su ciascun punto vendita e cucinato “on demand” ovvero sull’ordinato del giorno. Zero scorte.
Questo sistema di produzione necessita della personalizzazione just in time delle informazioni presenti su ogni singola etichetta, attraverso l’utilizzo di una Base neutra da personalizzare in linea in fase di confezionamento del singolo prodotto.
Ecco perché il nostro intervento di attualizzazione si è concentrato esclusivamente sul rafforzamento della presenza del Brand e su una leggera operazione di “pulizia e semplificazione”, mantenendo invariata la copertura della vaschetta per lasciare in trasparenza l’appetite appeal del prodotto, perché con Belmonte la freschezza ha un sapore unico!

La costruzione della Brand Identity generale (identità del marchio) ci ha permesso di ridefinire completamente lo story-telling del marchio Belmonte per poi di declinarlo in modo coerente, su tutti gli strumenti di comunicazione realizzati.

Il messaggio scelto per veicolare il nuovo posizionamento è “La freschezza ha un sapore unico”

che racchiude tutta l’expertise Belmonte e costituisce il vero punto di forza della Marca:
proporre un prodotto secondo il modello “just in time”, sempre fresco perché lavorato solo su ordinazione, entro 24H.

Il racconto parte sempre da qui e il messaggio-chiave campeggia su tutti gli strumenti realizzati assumendo il ruolo di Head-line che introduce il racconto per poi svilupparlo in chiave tecnica e commerciale nello strumento B2B ed in chiave più advertising e colloquiale negli strumenti B2C.

La Comunicazione B2B: il nuovo Folder Vendite

È lo strumento che la Società di ha chiesto di ragionare a supporto del Team Commerciale.

Strumenti punto vendita B2C

La Marca, presente nelle migliori insegne della GDO Nord-Ovest necessitava di una valorizzazione strategica e di maggiore impatto all’interno del suo più importante touch-point, lo Store.
Abbiamo quindi proposto, studiato e realizzato una serie di strumenti che hanno l’obiettivo di catturare l’attenzione del consumatore accendendo i riflettori sulla Marca e sul Prodotto proprio là dove esso è esposto, ossia nel frigo vasca per il libero servizio e nel Banco Gastronomia per lo sfuso.
Facendo come sempre attenzione al rapporto costo/beneficio e agli spazi che ogni strumento richiede al punto vendita di mettere a disposizione, abbiamo realizzato:

i pieghevoli ed il Display consumer che rafforzano il concetto di Freschezza in modo molto incisivo attraverso la contrapposizione 100% freschezza – 0% conservanti aggiunti e le Cartoline Consumer che suggeriscono gli abbinamenti dei piatti e le occasioni di consumo. Tutti questi strumenti sono compatti e leggeri e possono essere utilizzati sia sul Banco Gastronomia che sulle superfici piane dei banchi frigo, ove presenti.

Gli strumenti a supporto delle Promotion-in-store

Il totem e il banchetto, unitamente agli strumenti già descritti, supportano l’attività della Promoter dando visibilità all’iniziativa promozionale e comunicando tutti i messaggi chiave del nuovo Posizionamento.

Immagine coordinata

L’ identità della Marca si rafforza, tutto è coordinato e il messaggio è chiaro: 

Belmonte, Gastronomia piemontese dal 1969 è storia, è freschezza, è praticità
e appetite-appeal.

immagine punto vendita illustrato

Lo store fisico rappresenta ancora oggi il punto di contatto più efficace tra l’azienda ed i consumatori.

Il punto vendita continua a rivestire un ruolo fondamentale nel rapporto con il cliente, nonostante la crescente diffusione dell’e-commerce (accelerata dal periodo di lockdown). Non solo, lo sviluppo dell’online ha reso fondamentale l’integrazione tra il mondo Retail e quello Digitale, così da poter offrire una customer experience completa e coordinata.

La possibilità di interagire con i prodotti presenti sullo scaffale (toccarli, soppesarli, leggere le informazioni presenti sul packaging) e rivolgere domande al personale di vendita per ottenere consigli e approfondimenti, fanno del negozio fisico un asset importante nelle strategie di marketing aziendali.

Un bel packaging di prodotto rappresenta un potente mezzo per migliorare l’esperienza di acquisto dei consumatori: attraverso i colori e le forme delle confezioni, il pubblico riesce ad orientarsi all’interno del punto vendita, ripescando le informazioni già presenti nella sua memoria.

È bene ricordare che il prodotto è un ospite all’interno del negozio, di conseguenza lo spazio a disposizione non sempre sarà quello desiderato dal momento che il Retailer ha la necessità di seguire una precisa linea espositiva, ottimizzare il numero di marchi a scaffale e la redditività dello stesso.

Avere un articolo posizionato in una zona d’ombra può determinare una riduzione dell’interazione con il pubblico e, di conseguenza, l’opportunità di vendita.

Ecco che sviluppare una Comunicazione Punto Vendita efficace permette al tuo Brand di raggiungere tre principali obiettivi:

  • DISTINGUERSI A SCAFFALE: la creazione di materiali POP (Point of Purchase) consente di differenziarsi dagli innumerevoli competitor presenti in store, attirare l’attenzione del consumatore e sottolineare le caratteristiche peculiari del prodotto;
  • PUBBLICIZZARE IL BRAND A COSTI RAGIONEVOLI: il rapporto costi/benefici per questo tipo di attività è elevato. Con investimenti contenuti è possibile garantire elevata visibilità al prodotto e indurre il consumatore al cosiddetto “acquisto d’impulso”, ovvero non pianificato ma basato esclusivamente sullo stato emozionale provocato dalla comunicazione;
  • OTTENERE ACCORDI COMMERCIALI FAVOREVOLI: attraverso lo sviluppo di strumenti a supporto del sell-out di marca, è possibile favorire il sell-in da parte del Retailer di riferimento. Dotare il prodotto di materiali che ne stimolano la vendita è sicuramente un ottimo modo per ottenere l’attenzione e poi costruire relazioni durature con il mondo Retail.

Chiariti i benefici di una Comunicazione POP,siamo pronti ad entrare nel dettaglio tecnico dell’argomento.

A seconda degli obiettivi che si intendono raggiungere, i materiali a disposizione possono contenere il prodotto (push) oppure comunicare le sue caratteristiche principali (pull), così come è possibile collocarli a scaffale (display) oppure in zone differenti (out-of-display).
Inoltre, in base alla materia prima utilizzata per realizzarli, si distinguono materiali durevoli o non durevoli.

Vediamo quali sono secondo la nostra esperienza i 7 strumenti maggiormente funzionali, ovvero efficaci e con un rapporto investimento/ritorno significativo:

VELETTE E STOPPER (pull, display)

In cartoncino o plastica, la veletta a scaffale e lo stopper rappresentano un metodo davvero efficace per attirare l’attenzione del consumatore. Entrambi vengono posizionati sulle guide porta-prezzo del punto vendita, permettendo ai prodotti pubblicizzati di “uscire fuori” dallo scaffale e occupare la corsia di passaggio dei potenziali acquirenti.

velette punto vendita

ROTAIR (pull, out of display)

Elemento generalmente stampato su entrambi i lati, in cartoncino o plastica, appeso al soffitto attraverso l’utilizzo di fili bilanciati che ne permettono un leggero ondeggiamento. Ideale all’interno di centri commerciali, fiere o punti vendita, il rotair garantisce ampia visibilità al nostro Brand.

strumenti punto vendita efficaci rotair

CROWNER (pull, display/ out of display)

strumenti punto vendita crowner

Uno degli strumenti più utilizzati nella comunicazione POP, il crowner (corona) è un pannello espositivo contenente messaggi pubblicitari o promozionali. Può essere posizionato nella parte superiore dello scaffale, a completamento della comunicazione con velette e stopper, oppure sopra espositori.

ESPOSITORI DA TERRA E BANCO (push, out of display)

Espositori in grado di ospitare il prodotto e contemporaneamente fare comunicazione; grazie alla loro struttura e all’ impatto visivo,trasmettono messaggi semplici e chiari, accrescendo la visibilità del prodotto.
Possono essere realizzati con diverse tipologie di materiali (cartone, legno, plexiglass, ferro) ognuno con costi e risultati differenti in termini di design ed eleganza. Le dimensioni variano a seconda del punto in cui vengono posizionati.

Gli espositori da terra si trovano fuori scaffale, hanno un orientamento verticale e garantiscono la possibilità di servirsi autonomamente, quelli da banco hanno dimensioni ridotte e vengono posizionati all’altezza dello sguardo (banco vendita),con possibilità di utilizzo anche da parte del venditore.

espositori marketing comunicazione strumenti punto vendita

ADESIVI A TERRA (pull, out of display)

Etichette di varie misure stampate in PVC o carta con collante sul retro, sono dotati di una laminazione ruvida in grado di resistere al calpestio, spesso posseggono anche proprietà antiscivolo.
Ideali per decorare il pavimento del punto vendita, svolgono molto bene la funzione di segnaletica per orientare il consumatore verso un determinato prodotto o espositore.

strumenti punto vednita rouge comunicazione

CARTELLI VETRINA E TOTEM (pull, out of display)

I primi sono cartelli rigidi studiati per comunicare principalmente in vetrina, possiedono quindi un piede di sostegno per essere comodamente appoggiati. Leggeri e poco ingombranti, vengono utilizzati per promuovere un prodotto ed invogliare i passanti ad entrare in negozio per valutarne l’acquisto. I totem sono colonne di plastica o cartone tridimensionali che si sviluppano in verticale e vengono utilizzati sia in vetrina che all’interno dello store.

Facilmente richiudibili e senza alcun supporto interno, possono contenere anche del materiale informativo che permette a chi è interessato di raccogliere ulteriori informazioni sul prodotto. Il totem è un ottimo completamento delle isole promozionali perché funziona anche da supporto al materiale informativo collocandolo esattamente in prossimità dell’esposizione del prodotto.

strumenti punto vendita efficaci

ISOLE PROMOZIONALI (push, out of display)

Area dal forte impatto visivo, viene realizzata attraverso l’esposizione isolata del prodotto su pedane o mobili appositamente studiati. Utilizzata principalmente nei punti vendita della GDO di grande superficie, si tratta di un vero e proprio allestimento scenografico accessibile da tutti i suoi lati. Molto spesso, alcuni degli strumenti elencati in precedenza come adesivi da terra, rotair e totem, vengono applicati proprio per condurre il consumatore di fronte a questo veicolo pubblicitario.

strumenti punto vendita efficaci isole

Un’ultima raccomandazione: per produrre materiali davvero funzionali al tuo progetto di comunicazione è fondamentale conoscere bene il punto vendita all’interno del quale dovranno essere utilizzati!

I luoghi possono essere i più svariati (negozi monomarca, corner, outlet, GDO, Cash&Carry, temporary store ecc.…), ognuno di essi presenta delle caratteristiche e opportunità di touchpoint differenti.

È necessario visitare l’ambiente per conoscere a fondo le sue esigenze: pedonabilità, struttura delle corsie e suddivisione degli spazi.
La nostra Agenzia è specializzata in progettazione e design di materiali POP.